Separare una madre dalla figlia dopo averle fatte prigioniere

Separare una madre dalla figlia dopo averle fatte prigioniere?
In Jihad si può fare, basta che la figlia in questione sia in fase di “pubertà”, come si legge nel titolo.

Dalla raccolta di Sunan Abi Dawud, hadith 2697

Un certo Salamah prese parte alla spedizione guidata da Abu Bakr contro la tribù dei Fazara.
Ad un certo punto Salamah catturò un gruppo di donne e bambini. Tra di loro vi era una donna con una figlia. Salamah trovò quest’ultima particolarmente bella, “la più bella tra le arabe”.
Abu Bakr, evidentemente desideroso di rievocare i dolci ricordi di quando consegnò sua figlia di sei anni Aisha a Maometto, decise di concedere la ragazzina/bambina a Salamah come ricompensa.
Una volta tornati a Medina, Maometto si fece consegnare da Salamah la madre, che avrebbe consegnato ai Meccani in cambio di alcuni prigionieri musulmani.

Secondo voi che sorte toccò invece alla “ragazza in età puberale” rimasta come “bottino di guerra” in mano al musulmano Salamah?

islam figlia schiava