Differenze sostanziali tra Maometto e Gesù (sintesi)

IN SINTESI:

Numerose rivelazioni di Maometto servivano a soddisfare i suoi interessi personali, come ad esempio la legalizzazione del matrimonio con la sua nuora.

Le rivelazioni e la vita di Gesù erano «sacrificali», come la sua crocifissione per i peccati del mondo.
__

Maometto ha instaurato un regno terreno.

Gesù ha detto «il mio regno non è di questo mondo».
__

Maometto ha ammesso che le sue più grandi passioni erano le donne, gli aromi e il cibo.

La passione principale di Gesù era di glorificare il nome del suo Padre celeste.
__

Maometto era un re terreno che accumulava ricchezze, divenendo il più ricco possidente in Arabia.

Gesù non aveva un posto dove appoggiare il suo capo.
__

La vita di Maometto era contrassegnata dalla spada.

La vita di Gesù era contrassegnata da misericordia e amore.
__

Maometto incitava alla jihad, la guerra santa.

Gesù ha detto che «coloro che feriscono di spada, periscono di spada». Uno dei suoi titoli è «Principe della pace».
__

Se una carovana era debole, Maometto l’attaccava, la saccheggiava e la massacrava; se era forte, fuggiva.

Gesù disse: «Splenda la vostra luce davanti agli uomini, affinché vedano le vostre buone opere e glorifichino il Padre vostro che è nei cieli.» «Amate i vostri nemici e benedite coloro che vi odiano.»
__

Maometto fece lapidare un’adultera.

Gesù perdonò un’adultera.
__

Maometto sposò quattordici donne, compresa una bambina di sette anni.

Gesù non ebbe relazioni sessuali.
__

Maometto massacrò i suoi nemici.

Gesù perdonò i suoi nemici.

5 thoughts on “Differenze sostanziali tra Maometto e Gesù (sintesi)

  1. Daniele il said:

    volevo ringraziarti per i tuoi articoli che sono interessanti e degni di approfondimenti. Volevo però chiederti se potevi scrivere qualche cosa in merito ai presunti miracoli di Mohammed raccontati dai vari hadith e la loro origine storica. Magari anche alcune fonti dove poter approfondire la questione.

      • Daniele il said:

        Ciao ancora! Si…ricordo di averlo letto infatti. Era molto interessante. Da quanto ho capito gli unici “miracoli” vengono raccontati dai vari hadith. Sarebbe interessante se potessi risalire alla genesi del solo inserimento nei racconti da loro tramandati. Stando al Corano infatti, Mohammad non fece alcun miracolo. Sono quindi persuaso dall’idea, che tali racconti vennero creati ad arte al momento che i muslim vennero a contatto con i cristiani e nel trovarsi nell’impossibilità di dimostrare la superiorità del loro profeta rispetto a Cristo. Ma è solo una mia teoria. Sicuramente, tu avrai modo di approfondire la questione. Grazie ancora.

        • Ciao, adesso dopo tanto tempo ho rimesso in moto la macchina del blog. Prima di perdere parte del materiale ANCORA presente sulla rete preferisco dare la priorità al suo salvataggio “copiandolo e incollandolo” su questo blog con nuovi post. Finito questo lavoro (che non sarà breve, e mi scuso in anticipo per i vari errori di formattazione del testo e di traduzione) mi dedicherò ad altri post che ho in cantiere, compreso quello sui miracoli. A presto!

Lascia un commento

*