Censura verso chi diffonde la verità sull’islam (aggiornamenti)

facebook islamicamentando censura

Aggiornamenti sulla nostra pagina Facebook.

La pagina Facebook Islamicamentando è stata cancellata. Dopo qualche giorno, preso atto che la pagina 1 non sarebbe più stata attivata, abbiamo aperto una pagina 2, che però è stata a sua volta eliminata. 

Purtroppo anche la pagina 2 è stata “inspiegabilmente” e eliminata (10/10/2017).

Islamicamentando pagina chiusa

Islamicamentando pagina chiusa

Pur essendo praticamnete impossibile affrontare seriamente un argomento come l’islam su Facebook a causa delle evidenti e gravissime limitazioni alla libertà di espressione, per rimanere rimanere in contattto con i followers abbiamo deciso di tentare un’ultima volta aprendo anche una terza pagina che abbiamo chiamato Islamicamentando 3 e che potete trovare QUI.

Ovviamente c’è da aspettarsi che anche questa terza pagina venga oscurata, per cui consigliamo a tutti i nostri lettori social di seguirci anche su Youtubetwitter, e Google+.

Grazie

 

Precedente La diffusione dell'islam e la fine del progresso arabo-cristiano Successivo La somiglianza dei figli secondo Maometto il genetista

2 thoughts on “Censura verso chi diffonde la verità sull’islam (aggiornamenti)

  1. David il said:

    E’ una cosa assurda. Dovrebbero fornire spiegazioni. Il tuo comportamento è stato sempre prudente e veritiero. La libertà di parola impone che ciascuno esprima il suo pensiero e accolga il pensiero altrui in forma di dibattito. Che sia sfuggito qualche insulto tra gli iscritti non è un buon motivo e la politica che sta prendendo facebook sul confronto religioso non mi è piaciuta. Questa è persecuzione e non a parole.

  2. Fausto Orazi il said:

    Avere provato a fare un Gruppo segreto e a prendere informazioni su chi vuole entrare?
    Le cancellazioni avvengono su segnalazione, motivano: “Incitamento all’odio etnico” e l’impiegato Fb deve tenerne conto. Se nessuno vi segnala Fb non blocca da solo.
    MI hanno bloccato 30 gg per aver messo la foto di un cinese che uccide un cucciolo a bastonate e ho aggiunto “maledetti cinesi”, ho incitato all’odio etnico.
    Occorre evitare che entri qualche PD affascinato dall’idea di dare iussoli ai muslim e quindi di avere cittadini “italiani” ogni anno in festa con olocausto di centinaia di caprette al Colosso, per guadagnarsi il paradiso di Allah. Avremo “italiani” di cultura orientale, non greco romana, è nel dna ci vorrebbero decine di generazioni per la mutazione genetica dalla superstizione alla Ragione.

Lascia un commento

*